BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI 2020: detrazione fiscale fino a -50%

Acquista su Dagimarket i grandi elettrodomestici per la tua casa e approfitta delle detrazioni fiscali fino al 50% del bonus mobili ed elettrodomestici.

Il bonus mobili ed elettrodomestici 2020 è un'agevolazione per l'acquisto di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

L'agevolazione è stata prorogata anche per gli acquisti che si effettuano nel 2020, ma può essere richiesta solo da chi ha realizzato un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato non prima del 1° gennaio 2019.

Indipendentemente dall'importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, la detrazione Irpef del 50% va calcolata su un importo massimo di 10.000 euro, riferito, complessivamente, alle spese sostenute per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. La detrazione deve essere ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo.

Ecobonus - Dagimarket



Chi ha diritto alla detrazione del 50%?

1. L'incentivo spetta a tutti i contribuenti assoggettati all'imposta sul reddito delle persone fisiche residenti in Italia e all'estero
> Proprietario, usufruttuario o affittuario
> Ditta individuale, familiare o società, solo se l'immobile non è un bene strumentale;

2. Il bonus spetta anche al coniuge, i parenti entro il terzo grado e gli affini entro il secondo grado sempre se conviventi con il proprietario o con chi possiede dell'immobile oggetto della detrazione.

Come posso richiedere la detrazione?

1. Effettua il tuo acquisto entro il 31 dicembre. La data di acquisto dovrà essere successiva a quella di inizio lavori.

2. Completa l'ordine selezionando "bonifico bancario" come metodo di pagamento e richiedi nelle note d'ordine, una fattura anticipata per detrazione fiscale, indicando tutti i dati del beneficiario.

3. Paga con bonifico bancario indicando il nome del negozio, la p.iva, la richiesta di detrazione ed il codice fiscale del beneficiario della detrazione.
Esempio: "A favore di DVG Commerce S.a.s. di Liuzzi Donato Paolo. p.iva 07531290729 per beni e servizi relativi ai lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati, beneficiario c.fisc xxxxxxx".

4. Conserva fatture, ricevute di pagamento o documento di addebito su c/c

Quali lavori danno diritto alla detrazione?

Esempi di lavori su singoli appartamenti o parti condominiali che danno diritto al bonus mobili ed elettrodomestici:
> Manutenzione straordinaria
> Ristrutturazione edilizia
> Restauro e risanamento conservativo

Quali elettrodomestici rientrano nell'ecobonus?

Rientrano nelle detrazioni per il bonus mobili ed elettrodomestici tutti i grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare l'immobile oggetto di ristrutturazione.
Frigoriferi   Friforiferi da incasso   Forni   Piani Cottura   Congelatori   Lavastoviglie   Lavatrici   Asciugatrici   Lavasciuga   Climatizzatori   Stufe elettriche   Ventilatori   Radiatori elettrici   Illuminazione

Approfondimenti:    Sito ufficiale - Scheda informativa